3^ lezione: perchè cambiare????

Ciao a tutti!!!!! Eccomi qui per il riassunto della terza lezione del prof. Alfonso. Si inizia tardi, ma recuperiamo tutto in breve tempo!

Si continua a parlare di Repubblica.it, della sua nuova home page digitale e del perchè questo cambiamento sia importante soprattutto per la continua diffusione del giornale!!! Questo giornale on- line è il più seguito in Italia. Come abbiamo notato è stato cambiato lo ” scrolling” ( che non è una parolaccia!), diventando più lungo, cambia la posizione della testata, le barre di navigazione, e soprattutto cambia l’approccio alle notizie correlate.

Ma…perchè c’è sempre un ma…..capiamo che questo giornale trova difficoltà nel combattere con una rivisitazione grafica e poco personale a disposizione!! In questo periodo c’è proprio la mancanza di forze che lavorano al giornale on-line. E’ difficile il passaggio che i giornalisti “d’antico regime” devono fare per entrare in contatto con il mondo web. Sono soltanto 45, tra giornalisti e tecnici, le persone che compongono la redazione del giornale on-line. Riscontriamo anche una diversità di contratti rispetto al giornalismo cartaceo…voi cosa ne pensate???

Repubblica.it vuole essere molto più multimediale, attraverso la possibilità di scaricare foto, video, musica, ecc…. Cosa che fino a 3 anni fa era davvero impensabile!!!!!!!!!!!!!!! Ricordarsi di non avere mai fretta nella ricerca!!!!

Una domanda sorge spontanea….perchè si va a cambiare un sito di successo con uno più difficile????

PERCHE’ GUARDANO ALLA CONCORRENZA…..Corriere…..!!!!!

Repubblica.it inoltre ha nuovi canali per la pubblicità ( + evidenti ma non dichiarati!!!!), maggiore ettenzione alle redazioni locali…ma…quello che si vediamo non è tutto quello che c’è da vedere!!!!! La pubblicità è un tema non prettamente giornalistico, ma dal quale spesso ci si deve “proteggere”. Nel web c’è molto spazio per inventare e creare tranelli per la gente che guarda un sito. La facilità di inserimento di icone pubblicitarie provoca la diminuzione degli spazi del giornalismo!

Proseguendo la panoramica italiana parliamo del Corriere della Sera. E’ un giornale on-line molto seguito, al secondo posto di visite in Italia. Presenta delle differenze rispetto a Repubblica. Stiamo parlando di un giornale che, però, non ha ancora iniziato il suo processo di aggiornamento, a differenza dell’altro che ha già intrapreso questo percorso. Il corriere  presenta uno sviluppo verticale, anche se presto dovrà uniformarsi e diventare orizzontale. ( questo x favorire la visualizzazione sull’ i-phone!!!!!). Idee delle News a Rullo ( + friubile rispetto a Repubblica), sul Corriere c’è molta più roba, ci sono percorsi che portano alle icone, scrolling più breve, più semplice e meno intuitivo. Presenta troppi riferimenti, vuole dire troppe cose e quindi serve più tempo per decidere cosa leggere!

Differenze, cambiamenti, opinioni…..l’unica cosa da fare è continuare a seguire queste evoluzioni!!!!!!

Alla prossima….ciao a tuttiiiiiiiiiii…….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: